Storia Caraibi, scopri una storia ricca di eventi

Alloggio

Destinazionehttps://caraibi.costasur.com/it/index.html

Destinazione

Ti offriamo la piú completa guida turistica della tua destinazione, sei venuto nel posto giusto...

Autobushttps://caraibi.costasur.com/it/orari-autobus.html

Autobus

NO HAY RESULTADOS
NO HAY RESULTADOS

Autohttps://caraibi.costasur.com/it/autonoleggio.html

Auto

Dimostrato: noleggiare un'auto non é caro. Scopri quanto poco ti costerá spostarti a tuo piacimento durante le vacanze con Costasur.

Noleggiare

Trenihttp://trenes.rumbo.es/msr/route/searching.do

Treni

NO HAY RESULTADOS
NO HAY RESULTADOS

Volihttp://vuelos.rumbo.es/vg1/searching.do

Voli

NO HAY RESULTADOS
NO HAY RESULTADOS

Parcheggiohttps://caraibi.costasur.com/it/parcheggio.html

Parcheggio

Hai bisogno di noleggiare un auto? Costasur ti offre i migliori prezzi del mercato!

Cercare Aeroporto

Traghettohttps://caraibi.costasur.com/it/ferry-caribe.html

Traghetto

Cerchi un traghetto?

Forza e coraggio!

https://caraibi.costasur.com/it/vendita-biglietti-online.html

Ti proponiamo diverse opzioni per evitare di annoiarti, usa il nostro motore di ricerca attività e divertiti durante le tue vacanze!

Cercare attività

Storia

Generalmente cominciamo a scrivere la storia dei Caraibi dall'anno 1942, anno in cui Cristoforo Colombo scopre l' America, dimenticandoci che questa zona conta con una storia molto piú antica.
I primi abitanti della zona furono i Taino, una tribú oriunda che si dedicava all' agricoltura ed alla pesca, oltre che all' arte della navigazione.

La storia maya é la storia per eccellenza della regione caraibica dell' America Centrala, almeno fino all' anno 1942, anno in cui la storia di questa regione cambia definitivamente.
Fino ad allora questa zona era sconosciuta sia agli europei che agli asiatici, almeno fino a quando Cristoforo Colombo non s'imbatté nei Caraibi.

Lo sviluppo della zona caraibica non si fece attendere, rapidamente il commercio crebbe fino a raggiungere livelli di proporzioni incredibili.
Durante il XVI secolo sorsero numerose cittá, come ad esempio Portobelo, e la rete di scambi commerciali crebbe ancora, generando ulteriore ricchezza.
Proprio questo sviluppo propizió la nascita della pirateria, risalgono infatti a questo periodo le varie fortificazioni difensive che troviamo in tutti i territori che conformano i Caraibi.

Nel XVII secolo i francesi e gli inglesi si lanciarono alla conquista di territori caraibici, i primi occupando la Martinica e la Guadalupe, i secondi le isole Barbados e la Giamaica, sottraendo questi paesi alla Spagna, fino ad allora la padrona incontrastata dei Caraibi.
Port Royal, in Giamaica, si convertí in un grande rifugio di pirati, qui transitarono Barbanera, Drake e Morgan, nomi famosi in tutto il mondo.

Il secolo XIX fu il secolo delle ribellioni indipendentiste, soprattutto nei territori sotto il dominio spagnolo.
La Spagna perse l'egemonia su Cuba nell'anno 1898.

Per mezzo di un trattato firmato ad Isla Margarita, i Caraibi divennero una regione unica, come una piccola confedereazione di stati indipendenti.

Altre destinazioni Costasur

Altre pagine dedicate a questa loclaità
Tags